Riepilogo Red Hook Crit Brooklyn N° 9

Pubblicato: 4 weeks ago | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar

La Red Hook Criterium Championship Series 2016 è partita alla grande sabato scorso a Brooklyn e ha visto il texano Colin Strickland agguantare la sua prima vittoria dopo aver conquistato Milano lo scorso anno, mentre la vincitrice della Championship Series 2015 (nonché eterna favorita), la spagnola Ainara Elbusto, si è aggiudicata la gara femminile, ottenendo la sua seconda vittoria di fila al Brooklyn Cruise Terminal. 


Una foto diurna pre-qualificazioni delle curve 1 – 7 incluso il doppio tornante. Foto: JW Zhang

La gara di quest'anno ha riunito 375 ciclisti e 400 corridori da 48 paesi, e le sessioni di qualificazione pomeridiane sono state seguite da svariati fan pronti a godersi un tempo splendido, ottimo cibo da strada e le prime prove. I ciclisti hanno preso confidenza con la nuova configurazione della pista cercando di effettuare il giro più veloce: lo statunitense Addison Zawada (State Bicycle Co.) si è aggiudicato la pole position con un tempo di 1:25:74; mentre l'olandese Ashley Faye (Team Cinelli Chrome), con un tempo di 1:37:57, ha conquistato la pole per la categoria femminile.


Il gruppo 1 delle gare di qualificazione maschili. Foto: @tornanti_cc

Nel tardo pomeriggio si è svolta la Last Chance Race, in cui i ciclisti che hanno ottenuto dall'86° al 150° tempo si sono affrontati per guadagnarsi 10 posti sulla griglia di partenza. Subito dopo si sono svolte le maratone maschili e femminili da 5 km.


I partecipanti alla Last Chance Race si preparano a contendersi un posto alla griglia di partenza. Foto: @tornanti _cc

Il Red Hook Crit 5k continua ad attirare grandi talenti della corsa, come testimoniano gli incredibili tempi realizzati dai vincitori. Congratulazioni ai primi classificati della gara maschile, Abebe Sihine Mekuria, Jack Davies e Kumsa Adugna Megersa, e anche a Zeineba Hasso Hayato, Jennie Cohen e Allison Goldstein, vincitrici della gara femminile. La Strava team competition è stata vinta dal New York Athletic Club per gli uomini e dalle North Brooklyn Runners per le donne. I cinque migliori corridori di entrambe le squadre hanno tagliato il traguardo prima di tutti gli altri team.


L'etiope Zeineba Hasso Hayato (West Side Runners) conclude la gara con 14:45:925 seguita dall'americano American Jack Davies (New York Athletic Club) con 14:52:703. Foto: @tornanti _cc


Il tradizionale giro di pista, aperto dal plurivincitore della RHC Kacey Lloyd e dal direttore di gara David Trimble. Foto: @toranti_cc

La folla è ulteriormente aumentata dopo il tramonto in attesa della gara femminile, che ha visto la partecipazione del più alto numero di atlete di sempre. Subito dopo la partenza, l'eterna favorita nonché vincitrice della Championship Series 2015 Ainara Elbusto (Conor WRC) si è aggiudicata senza problemi il Breakfast Prime del primo giro, impostando subito la gara su un ritmo furioso per il gruppo di testa composto da trenta cicliste. 

I primi assalti di Katherine Sherwin (Affinity Cycles) e Vittoria Reati (LaClassica Racing p/b SpeedGang) hanno ridotto le dimensioni del gruppo di testa, mentre la Elbusto è rimasta pazientemente al secondo posto, mantenendo il controllo del gruppo e aggiudicandosi il Dinner Prime di metà gara.


La vincitrice del Rockstar Top Antagonist Kiera McVitty affronta la curva 10. Foto: @tornanti _cc

La ciclista britannica Kiera McVitty ha continuato a imporre il suo ritmo con diversi attacchi, una performance che le è valsa il Rockstar Games Top Antagonist Award. Negli ultimi giri della corsa, l'ex vincitrice e veterana della RHC Ash Duban (Affinity Cycles), assieme a Kim Lucie (State Bicycle Co) e alla McVitty, si è mossa per assottigliare ulteriormente la colonna delle atlete. A poco più di un giro dalla fine, una caduta all'ultima curva ha coinvolto alcune cicliste: la Elbusto, la Duban, la Reati, la McVitty, Irene Usabiaga (Poloandbike) e altre sono riuscite a evitare l'incidente e dare vita a un'intensa battaglia per l'ultimo giro. La Elbusto si è aggiudicata la vittoria con un convinto sprint finale, mentre la Duban si è piazzata seconda staccando di pochissimo la Reati, la Usabiaga e la McVitty. 


Ainara Elbusto continua a dominare la RHC. Foto: @tornanti _cc

Ogni Red Hook Criterium è assolutamente unica e questo sabato non ha fatto eccezione. All'inizio della gara maschile, la moto di testa (un veicolo indispensabile in ogni corsa che precede il gruppo di testa per far spostare i ciclisti doppiati e per avvisare visivamente e acusticamente gli atleti, gli spettatori, i commissari di pista e le squadre mediche del suo arrivo) si è bloccata a pochi secondi dall'avvio della corsa. Si è quindi verificato un tremendo tamponamento a catena e la gara è stata fatta ricominciare.


Addison Zawada in testa alla gara maschile durante la partenza. Foto: @tornanti _cc

Dopo la partenza, Mario Paz Duque (IRD Carerra) è balzato dal decimo posto sulla griglia di partenza fino al primo posto al termine del primo giro, aggiudicandosi il suo settimo Breakfast Prime. Poco dopo, Aldo Ilesic (Allez-Allez Specialized) ha preso il comando della gara, una strategia che ha permesso al suo compagno di squadra Colin Strickland di spingere fino alla prima posizione e guadagnare un vantaggio di quattro secondi mentre Ilesic controllava gli inseguitori.


Paz Duque si piazza in testa per vincere il Breakfast Prime. @tornanti _cc

Il gruppo di 25 inseguitori guidato da Daniel Holloway (Intelligentsia GR) ha dovuto vedersela con la tattica difensiva di Ilesic, pronto a bloccarli per tenere in testa il suo compagno di squadra. Quando Strickland ha completato il giro successivo, il suo distacco dal gruppo di inseguitori in colonna era di 10 secondi. A metà gara, Strickland poteva vantare un mostruoso vantaggio di 20 secondi.


Il lupo solitario del Texas, Colin Strickland, aumenta il suo enorme vantaggio. Foto @tornanti _cc

Ilsec ha continuato a vanificare i tentativi di assalto di Alec Briggs (LaClassica Racing Team by SpeedGang), Marius Petrache (Team Cinelli Chrome) e Tristan Uhl (Aventon Team Factory). Strickland si è aggiudicato comodamente la vittoria, ringraziando la folla durante l'ultimo giro, mentre il vincitore dell'edizione 2015 Ivan Ravaioli (Team Cinelli Chrome) ha superato Ilsec negli ultimi secondi rubandogli la medaglia d'argento e relegandolo al terzo posto.


Strickland si gode il premio per la sua prestazione eccezionale: una nuova bici Specialized e il Rockstar Top Antagonist Award. @tornanti _cc

Le nostre congratulazioni a tutti i partecipanti agli eventi della giornata. Non vediamo l'ora di assistere alla prossima edizione della Championship Series, che si svolgerà il 9 luglio a Londra. Per ulteriori dettagli sulla Red Hook Crit Championship Series e sui prossimi eventi, visitate il sito redhookcrit.com.

Rockstar Games presenta il 9° Red Hook Criterium a Brooklyn

Pubblicato: on April 26 2016, 10:32am | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar

Non vediamo l'ora di dare il via alla miglior gara del 2016: il nono Red Hook Crit di Brooklyn, che si svolgerà questo sabato presso il Brooklyn Cruise Terminal.

375 ciclisti e 350 corridori provenienti da 48 paesi diversi prenderanno parte al Red Hook per percorrere i consueti 5 chilometri a piedi o partecipare alle gare in bicicletta: sarà bello ritrovare i volti familiari dei veterani e quelli dei nuovi arrivati, uomini o donne, pronti a gareggiare per vincere!

Sono state introdotte anche alcune modifiche al formato delle gare. I blocchi di partenza di quest'anno saranno disposti secondo la "griglia YVO", una griglia di partenza a forma di freccia nella quale il miglior qualificato si trova da solo in pole position, seguito dagli altri 94 in file da non più di cinque ciclisti. Il circuito è stato ridotto a 1,13 km per giro per offrire una visuale migliore agli spettatori, grazie all'aggiunta di un doppio tornante nelle curve 2 e 3. 

Siamo inoltre fieri di annunciare il ritorno del Rockstar Games Top Antagonist Award per la gara maschile e femminile: verrà assegnato all'atleta che, senza preoccuparsi del proprio risultato finale, avrà influenzato di più il risultato della gara grazie a un mix di tattica, aggressività e forza fisica. 

Per maggiori dettagli sulle corse, sugli atleti e altro ancora, non perdetevi la guida ufficiale di Strava alle gare e, per ogni informazione sul Red Hook Crit, andate su redhookcrit.com o seguite tutto su Instagram, Facebook e Twitter.


Nelle puntate precedenti:
La Red Hook Criterium Championship Series 2016

Red Hook Criterium Championship Series 2016

Pubblicato: on March 10 2016, 1:01pm | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar

Rockstar Games è fiera di annunciare il ritorno, anche nel 2016, della Red Hook Criterium Championship Series e la prosecuzione, per il quarto anno consecutivo, della sua collaborazione con questa manifestazione ciclistica internazionale nel ruolo di sponsor principale.

Nelle quattro spettacolari tappe, che si terranno a Brooklyn, Londra, Barcellona e Milano, i partecipanti si sfideranno in circuiti di circa 1 km pieni di curve, chicane e tornanti, su bici senza freni o marce, in grado di raggiungere i 56 km/h. Emulando la dinamica delle competizioni automobilistiche internazionali, gli atleti effettueranno prima dei giri di qualifica cronometrati per determinare l'accesso alla finale e l'ordine sulla griglia di partenza. La finale si corre tradizionalmente la sera davanti a migliaia di spettatori che, col loro entusiasmo, rendono ogni tappa indimenticabile.

PROGRAMMA DEL 2016:
•    30 aprile: Brooklyn, NY, USA
•    9 luglio: Londra, Regno Unito
•    27 agosto: Barcellona, Spagna
•    1 ottobre: Milano, Italia

Gli atleti accumulano punti completando le singole tappe con l'obiettivo di rimanere sul podio generale della manifestazione. Infatti, data la formula della competizione, limitata a quattro gare, i corridori che aspirano alla vittoria finale non possono fare troppi passi falsi. I campioni dell'edizione 2015, Ivan Ravaioli (squadra Cinelli Chrome, Italia) e Ainara Elbusto (Conor WRC, Spagna) correranno anche nel 2016 per difendere i rispettivi titoli dai feroci rivali di sempre e da nuovi, ambiziosi sfidanti.
 
Inoltre, chi non riesce ad andare a punti, ma dimostra una grande tenacia, può sempre puntare all'ambito Rockstar Games Top Antagonist Trophy, assegnato al termine delle finali maschile e femminile ai due atleti che, con un misto di tattica, determinazione e forza, hanno maggiormente influito sull'esito della gara indipendentemente dal piazzamento finale.

Per saperne di più visita il sito redhookcrit.com e segui le nostre pagine ufficiali su Twitter, Facebook, Instagram e YouTube.


Nelle puntate precedenti:
Riepilogo Red Hook Crit Milano N° 6

Saldi Black Friday e weekend del Ringraziamento Rockstar Warehouse

Pubblicato: on November 25 2015, 12:54pm | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar, Giochi

A partire da questo Black Friday fino al weekend del Ringraziamento, che finisce lunedì 30 novembre, fate un salto su RockstarWarehouse.com per approfittare dei saldi su tutti i giochi e gli accessori disponibili, tra cui alcuni introvabili oggetti collezionabili di Grand Theft Auto V, disponibili per l'acquisto per la primissima volta.

SCONTO DEL 40% SU TUTTI I GIOCHI E GLI ACCESSORI DEL NEGOZIO

Per quattro giorni di fila, a partire dalla mattina di venerdì 27 novembre, tutti gli oggetti del Rockstar Warehouse saranno scontati del 40%. 

Che abbiate intenzione di passare a Grand Theft Auto sulle piattaforme di nuova generazione (PS4™, Xbox One o PC), di scaricare un classico Rockstar a cui non avete mai giocato o di ottenere il CD con le colonne sonore di Red Dead Redemption, Max Payne 3 o Welcome to Los Santos per voi o per un amico... troverete tutto (e molto altro!) scontato del 40% da venerdì a lunedì.

Inoltre abbiamo aggiunto alla collezione del Warehouse una selezione di oggetti collezionabili di Grand Theft Auto V in edizione limitata: sono oggetti introvabili, in vendita ora per la prima volta. Tra gli oggetti troverete la polo, la maglietta, il cappellino e la tazza termosensibile della Merryweather, la maglietta Snapmatic, la chiavetta USB e il biglietto da visita The Loneliest Robot, il fermacarte del Programma Epsilon, il tappetino del mouse e la custodia per iPhone 6 iFruit in diversi colori. Fino ad ora questi oggetti potevano essere ottenuti solo con rari pacchetti premi Rockstar durante gli eventi weekend del Social Club, ma a partire da questo venerdì ogni fan di GTA potrà completare la sua collezione (fino a esaurimento scorte) grazie a un fantastico sconto del 40%.

COMPRA GTAV PER PC E OTTIENI UN BONUS DI 500.000 GTA$

Fino a lunedì, con l'acquisto di Grand Theft Auto V per PC dal Rockstar Warehouse (sia il download digitale che la versione fisica) non otterrete solo il gioco scontato del 40% ma riempirete il vostro conto in banca di GTA Online con un deposito di 500.000 GTA$ che vi darà una marcia in più nelle vostre avventure a Los Santos. Chi vorrà guadagnare altri soldi, inoltre, potrà approfittare dei saldi "prendi due, paga uno" che dureranno tutto il weekend per tutti i tipi di carte Shark su GTAV per PC. Niente male!

www.rockstarwarehouse.com

Riepilogo Red Hook Crit Milano N° 6

Pubblicato: on October 13 2015, 10:48am | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar


I vincitori festeggiano sul podio. Foto: @strict / @eloisemavian.

La competizione ciclistica Red Hook Criterium 2015 si è finalmente conclusa sabato scorso a Milano con la quarta e ultima tappa, alla quale hanno partecipato 325 atleti di oltre 27 paesi. Congratulazioni ad Ainara Elbusto per la vittoria nella gara femminile e a Colin Strickland, primo americano a salire sul gradino più alto del podio dalla gara del 2013 al Brooklyn Navy Yard!

Con la sua vittoria, Elbusto diventa campionessa nella categoria femminile per la seconda volta consecutiva, mentre in quella maschile trionfa l'italiano Ivan Ravaioli

 
Le sessioni di qualifica si sono svolte nel pomeriggio. Le posizioni sulla griglia di partenza della finale, limitata a 95 posti, sono state determinate dai migliori tempi. Foto: @strict / @eloisemavian.

Elbusto ha dettato il ritmo per le donne sin dalle qualifiche, con uno straordinario 1:43,977. Sfruttando la pole position, l'atleta si è poi confermata in prima posizione anche al termine del primo giro, dopodiché la gara ha visto formarsi un solido gruppo di testa comprendente, tra le altre, Kacey Lloyd, vincitrice a Barcellona, Ash Duban, vincitrice l'anno scorso proprio qui a Milano, e la vincitrice del Rockstar Games Top Antagonist Award, Francisca Campos, insieme ad altre 20 atlete.

 
Lloyd, con il kit di Rockstar Games, attende di prendere parte alle qualifiche pomeridiane. Foto: @strict / @eloisemavian.

Il primato di metà gara è stato conquistato dalla britannica Jo Smith, che ha superato Elbusto con uno sprint all'uscita della curva 9, mentre la Campos non si è mai arresa, costringendo le prime del gruppo ad accelerare il ritmo per restare in testa, cosa che le è valsa per l'appunto il nostro Top Antagonist Award. 

A due giri dal termine, una caduta alla curva 2 ha sfoltito il gruppo di testa, consentendo a Fleur Faure di farsi notare attaccando ferocemente la testa per tutto l'ultimo giro. Il rettilineo finale ha visto però sfidarsi Lloyd e Elbusto. Nello scatto verso il traguardo, è stata Elbusto ad avere la meglio, precedendo l'avversaria di mezza ruota. 

 
Competizione feroce. Campos mostra orgogliosa il Rockstar Games Top Antagonist Award. Foto: @strict / @eloisemavian.

 
La Last Chance Race verso la curva 1. Foto: @strict / @eloisemavian.
 
Dopo la sessione di qualifica del pomeriggio, la Last Chance Race ha dato a 10 atleti tra i primi 85 a non essersi qualificati l'ultima occasione per presenziare sulla griglia di partenza della finale. Il rumeno Marius Petrache, in ritardo nel gruppo 7 di qualificazione, ha dominato la gara quasi fino al termine, quando poi ha ceduto il passo all'italiano Alessandro Mariani.

 
Spettatori assiepati lungo la strada e le pareti della curva 9 tifano e agitano campanacci durante la finale maschile. Foto: @strict / @eloisemavian.

Al termine della sessione di qualificazione, a separare il terzo classificato dalla pole position sulla griglia di partenza c'erano solo tre decimi di secondo. Il secondo classificato a Barcellona, Mario Paz Duque, è partito bene concludendo in testa il primo giro, dopodiché la gara ha visto un susseguirsi di attacchi alternati da parte di Daniele Callegarin, Augusto Reati e Sebastian Koeber, che di fatto hanno portato a un compattamento del gruppo di testa e a una riduzione delle distanze dalla massa di inseguitori.

 
L'icona del ciclismo italiano Luciano Berruti guida il tradizionale giro di riscaldamento prima dell'inizio della finale maschile. Foto: Jason Sellers.

Petrache, privo di sponsor di squadra e partito dall'87° posizione, è riuscito prima ad aggiudicarsi la metà gara e poi a finire tra i primi 10 della classifica finale, aggiudicandosi così il Rockstar Games Top Antagonist Award.

A undici giri dalla fine, la corsa vedeva Strickland saldamente al comando, con 14 secondi di vantaggio su tutti gli altri. A capo del gruppo di inseguitori c'era il veterano della RHC Stefan Vis, ma Strickland non ha mai corso pericoli e ha tagliato il traguardo per primo senza difficoltà. Secondo e terzo sono giunti rispettivamente Ravaioli e Callegarin.

 
Stickland taglia il traguardo con un notevole vantaggio sugli inseguitori. Foto: @strict / @eloisemavian.

Per noi è stato un onore sponsorizzare anche quest'anno una delle più emozionanti competizioni ciclistiche al mondo. Congratulazioni e un ringraziamento speciale vanno a tutto lo staff, agli atleti e agli altri sponsor della Red Hook Crit. Non vediamo l'ora di scendere nuovamente in pista nel 2016. Per essere sempre aggiornato sulla Red Hook Crit, visita il sito ufficiale e segui la competizione su Facebook, Instagram e Twitter.

 
Congratulazioni ad Antonio Colombo e al Team Cinelli Chrome per la vittoria di squadra nella competizione maschile. 

Risultati gara femminile
1.    Ainara Elbusto (Conor WRC, SPA)
2.    Kacey Lloyd (Rockstar Games, USA)
3.    Fleur Faure (Polandbike, FRA)
4.    Hayley Edwards (Why Be Normal?, GBR)
5.    Vittoria Reati (Supernova Factory Team, ITA)
6.    Jasmine Dotti (Oscar Cycling, ITA)
7.    Brooke Philips (Pedlas Persuit, GBR)
8.    Sammi Runnels (Aventon, USA)
9.    Carla Mafria (Fixieland, SPA)
10.    Ash Duban (Affinity Cycles, USA)

Primo giro: Ainara Elbusto, SPA
Metà gara: Jo Smith, GBR
Giro più veloce in qualificazione: Ainara Elbusto, SPA (1:43,977)
Rockstar Games Top Antagonist: Francisca Campos, CIL

Risultati gara maschile
1.    Colin Strickland (Aventon Factory Team, USA)
2.    Ivan Ravaioli (Bahumer Racing Team, ITA)
3.    Daniele Callegarin (Oscar Cycling Team, ITA)
4.    Augusto Reati (Supernova, ITA)
5.    Luis Junquera (Polandbike, SPA)
6.    Tim Ceresa (8bar Team, FRA)
7.    Alejandro Padilla (Impulse Stage, GUA)
8.    Stefan Vis (Cinelli Chrome, OLA)
9.    Raul Torres (Leader Bikes, MEX)
10.    Marius Petrache (ROM)

Primo giro: Mario Paz Duque, COL
Metà gara: Marius Petrache, ROM
Giro più veloce in qualificazione: Samuele Cai, ITA (1:31,5)
Rockstar Games Top Antagonist: Marius Petrache, ROM

Classifica finale della competizione femminile
1.    Ainara Elbusto, 153 punti
2.    Kacey Lloyd, 122 punti
3.    Fleur Faure, 94 punti
4.    Ash Duban, 78 punti
5.    Sammi Runnels, 61 punti
6.    Jo Celso, 61 punti
7.    Keira McVitty, 50 punti
8.    Johanna Jahnke, 50 punti
9.    Gretchen Stumhofer, 45 punti
10.    Vittoria Reati, 44 punti

Classifica finale della competizione maschile 
1.    Ivan Ravaioli, 127 punti
2.    Augusto Reati, 90 punti
3.    Fabio Scarazzati, 82 punti
4.    William Guzman, 76 punti
5.    Mario Paz Duque, 69 punti
6.    Daniele Callegarin, 68 punti
7.    Luis Junquera, 67 punti
8.    Raul Torres Pagaza, 60 punti
9.    Paolo Bravini, 56 punti
10.    Thibaud Lhenry, 50 punti

 

Nelle puntate precedenti:
Red Hook Criterium Milano N° 6

La Red Hook Criterium Milano N° 6, sabato 10 ottobre

Pubblicato: on October 5 2015, 10:29am | Autore: R* Q | Archiviato come: Rockstar

La finale della competizione ciclistica Red Hook Criterium 2015, presentata da Rockstar Games, si svolgerà questo sabato nel quartiere Bovisa di Milano. Dopo le gare di Brooklyn, Londra e Barcellona, quella di Milano sarà sicuramente da guardare con il fiato sospeso. 325 atleti da oltre 27 paesi si sfideranno a Milano nella finale del sesto Red Hook Crit.

 
Un'immagine della linea di partenza, colma di spettatori, della gara maschile Milano N° 5 dell'anno scorso (foto: Mauro Tittoto)

Ainara Elbusto è in testa alla classifica femminile con 115 punti. Dietro di lei Kacey Lloyd (92 punti) che, con la sua maglia Rockstar Games, l'ha superata sul rettilineo finale della gara di Barcellona, conquistando una vittoria al cardiopalma. La vincitrice del Top Antagonist di Barcellona, Fleur Faure (67 punti), occupa la terza posizione, seguita a ruota dalla vincitrice della gara di Milano dell'anno scorso, Ash Duban (62 punti). Non vediamo l'ora di vedere come se la caverà l'outsider Gretchen Stumhofer (45 punti), che è arrivata ottava al suo debutto nel Red Hook Crit a Londra e terza a Barcellona il mese scorso.


Lo scatto finale di Kacey Lloyd contro Ainara Elbusto durante la gara N° 3 a Barcellona, tallonata da Gretchen Stumhofer. Foto: @strict / @eloisemavian

Nella serie maschile, guidata dall'italiano Ivan Ravaioli (97 punti), c'è grande incertezza: i primi 5 possono ancora vincere la serie. Il portoricano William Guzman (76 punti) si attesta in seconda posizione grazie a tre ottime prestazioni, mentre Ravaioli e Mario Paz Duque (66 punti) si sono sfidati senza esclusione di colpi a Barcellona e non vedono l'ora di scoprire come andrà a finire a Milano. Non dimentichiamo anche i due italiani in quarta e quinta posizione, Fabio Scarazzati (67 punti) e il veterano del RHC Augusto Reati (66 punti).

   
Mario Paz Duque e Ivan Ravaioli si sfidano sulle strade di Londra e Barcellona (foto: @strict / @eloisemavian)

La gara maschile diventa sempre più competitiva con l'ingresso del ciclista professionista francese Loic Chetout, che partecipa per la prima volta, e con il ritorno di David Santos. Si fa sentire l'assenza di Eduard Grosu, che ha vinto le ultime due edizioni milanesi nei due anni passati.

 
Gli spettatori scuotono le transenne e agitano campanacci per acclamare gli atleti vicino alla linea d'arrivo durante la gara N° 5 a Milano (foto: @strict / @eloisemavian)

Per chi abita a Milano e dintorni: la gara è aperta a tutti coloro che vogliano godersi una gara d'altissimo livello. Le qualificazioni cominceranno verso le 12:30, le gare finali intorno alle 20:00. Buona fortuna a tutti gli atleti! Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del Red Hook Crit e seguiteli su Instagram, Facebook e Twitter.


Nelle puntate precedenti:
Riepilogo Red Hook Crit Barcellona N° 3
William Guzman e Ainara Elbusto sbaragliano la concorrenza e vincono il primo Red Hook Crit di Londra
Congratulazioni a Eduard Grosu e ad Ash Duban, vincitori della Red Hook Crit Milano

"What Happens in the Dark": la fanzine collaborativa con immagini di GTA

Pubblicato: on September 22 2015, 10:09am | Autore: R* X | Archiviato come: Rockstar, Giochi

Il mese scorso vi abbiamo parlato dei lavori per la creazione di una fanzine non profit chiamata What Happens in the Dark, contenente materiale prodotto dai fan di GTA di tutto il mondo. Siamo felici di annunciare che il lavoro è stato completato e pubblicato ed è persino meglio di come ci aspettassimo.

74 pagine di incredibili immagini dei fan di GTA, impeccabilmente curate e raccolte dall'editor e designer G. E. McKinnon e dalla sua stamperia online Not Lit House

Ogni giorno gli sforzi creativi della comunità di GTA in tutto il mondo (dai fotografi Snapmatic, ai filmati creati con l'editor Rockstar, fino agli eccezionali illustratori qua raccolti) ci stupiscono e ci ispirano. Questo meraviglioso compendio di immagini originali non fa eccezione. 

Ringraziamo tutti gli artisti che hanno messo a disposizione i propri lavori per la collezione, in particolare McKinnon e l'artista e fan di lungo corso di GTA Amanda Burke, non solo per aver contribuito con le proprie opere, ma anche per le bellissime parole della prefazione del libro, che trovate a pagina 3.

Siamo sicuri sarà una lettura gradita a tutti i fan di GTA. Potete trovare la fanzine all'indirizzo http://issuu.com/notlithouse/docs/gta_zine, o scaricare la versione PDF da MediaFire o Google Drive. Qua sotto trovate alcuni esempi delle splendide immagini contenute nella fanzine.

 


Untitled
di Amanda Burke


Untitled
di Chococri


"Double Cross" di SOMETHING CRISPY


"T" di Rudy Gapon


"Paula Abdul - Cold Hearted.MP3" di Rudy Gapon


"Ghost of Mount Gordo" di Darien


Untitled di Gattobamboom

Nelle puntate precedenti:
La collezione di poster di GTA rivisitata da Tom van Dijk e altro
Art zine dedicata a GTA, menti criminali, famiglie di Grove Street e altro
Tatuaggio sulla gamba di 8-Ball di GTAIII, cosplay basato su Trevor e altro

La nostra rubrica di immagini dei fan qui su Rockstar Newswire raccoglie alcune delle creazioni più recenti e spettacolari realizzate dai nostri fan e recuperate in rete. Se avete trovato o dato vita a qualcosa di eccezionale e pensate che il mondo debba venirne a conoscenza, condividetelo nei commenti qui per farlo vedere a tutta la comunità del Social Club o inviatecelo all'indirizzo mouthoff@rockstargames.com.

Live di GTA Online con Tyler the Creator e Danny Brown martedì 22 settembre

Pubblicato: on September 21 2015, 10:34am | Autore: R* A | Archiviato come: Musica, Rockstar, Giochi

Sintonizzati sui canali Twitch e YouTube di Rockstar martedì 22 settembre alle 21:30 (ora italiana) per un live ufficiale di GTA Online, con due ospiti speciali direttamente dalla colonna sonora di GTAV, Tyler the Creator e Danny Brown. Insieme a Tyler ci saranno Taco degli Odd Future e Jasper Dolphin, mentre Danny verrà raggiunto dai suoi compagni di crew, la Bruiser Brigade, Dopehead e DJ Skywlkr. I ragazzi verranno a trovarci direttamente a Rockstar NYC, prima del loro Rocky and Tyler tour di domani sera al Madison Square Garden. Preparati a vedere gli Odd Future e i Bruiser Brigade darsele di santa ragione nelle nuove modalità Competizione disponibili con l'aggiornamento eventi Freemode e altro ancora.


* Tutti gli streaming, le date e gli orari potrebbero essere soggetti a modifiche. Segui twitch.tv/rockstargames, http://gaming.youtube.com/rockstargames e twitter.com/rockstargames per ricevere le notifiche con gli annunci degli streaming. Resta sintonizzato per altri streaming Rockstar nelle prossime settimane.

Rockstar Warehouse

Rockstar on Instagram

Seguici su Instagram (rockstargames) per vedere foto originali di eventi, anteprime di oggetti da collezione e molto altro.